La pesca è vita

Più volte, nel corso dei miei due anni di insegnamento di economia e diritto per le produzioni marine, abbiamo discusso con gli studenti di come la pesca possa assumere un valore che va al di là del mero profitto economico. Ciò avviene soprattutto per quelle comunità che dipendono direttamente dalla pesca (nel senso: da quello che pescano). Per queste persone la pesca è un’insostituibile fonte di proteine (non hanno denaro per acquistare altra carne) e, al tempo stesso, è vita comunitaria, è prendersi cura del proprio territorio, rinnovare una tradizione e affermare la loro identità culturale. Qui di seguito un piccolo video girato in Mali (Africa) per ricordarlo: http://www.youtube.com/watch?v=sQ90JZTI6zQ.

Oggi più che mai grandi dighe, allevamento intensivo di specie alloctone, concorrenza sleale delle grandi flotte-peschereccio di paesi stranieri, minacciano l’abbondanza e la biodiversità del pescato. Non è solo una questione di etica, ma anche di buon senso economico: se togliamo il cibo a queste popolazioni, loro avranno più che mai diritto di venire a bussare alle nostre porte a ciedere cibo, lavoro, giustizia economica. AC

Annunci

Informazioni su albertocorbino

Alberto Corbino è l'autore dei blogs: http://labuonaeconomia.wordpress.com ; http://ventanillas.wordpress.com ; http://italiain3b.wordpress.com https://edabpm.wordpress.com . Per ulteriori info, visitare la pagina: "l'autore di questo blog"
Questa voce è stata pubblicata in mercato globale e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...